La bellezza di saper costruire da soli

Ciao viaggiatore del web, come stai oggi ?

Spero bene, e anche se non è proprio così, desidero darti un solo minuto di compagnia, il tempo di sorseggiare un caffè insieme 🙂 e magari qualche biscottino ci sta pure bene … 😉

Stamattina ho sentito l’ispirazione di scrivere una cosa importante.

Quando ero molto piccola credevo che per ogni stella cadente “vista” avrei realizzato un sogno.

In 40 anni ne ho viste tante di stelle cadere e non sempre c’era un sogno che prendeva forma.

Nel tempo ho compreso come il delegare alle altre stelle non sia poi una buona idea, perché se posso scegliere il mio cielo in questa vita, preferisco essere io quella stella, e non per cadere,  ma per illuminare tutto ciò che posso, per tracciare un solco vero in quel segmento di vita che l’universo mi ha dato in un certo tempo e, come diceva Steve Jobs, “limitato”.

Se le cose non stanno andando cosi, niente può aver senso.

Se non c’è un significato profondo nelle relazioni umane e nelle scelte,  se manca la coesione, la fiducia, la condivisione di straordinari significati, vuol dire che non si sta vivendo ciò che siamo. A quel punto abbandonare quella strada è la scelta migliore, perchè li non siamo noi stessi, ma solo una bella confezione da mostrare, una maschera scomoda da indossare tutti i giorni.

Credo fortemente che possa bastare per scegliere meglio.

Ora lo chiedo a te amico/a : TU,  senti nel cuore di essere una stella che sceglie da sola la sua strada? O hai bisogno di delegare alle altre stelle cadenti?  Indossi una scomoda maschera ogni giorno?

Sappi che non c’è vera libertà se deleghi a qualcuno il tuo “Essere” o se fingi per continuare.

Per quanto tempo lo potrai fare? Come sono le relazioni umane con cui interagisci? Dai un voto a queste ultime e capirai dove ci sono gli eventuali problemi da risolvere.

Nei miei percorsi personalizzati con i ragazzi, (anche con gli adulti), c’è una cosa a cui tengo moltissimo:  alla loro indipendenza emotiva, intellettuale e alla ricerca della loro verità interiore, per costruire bellezza “da soli”, intorno a se, ora e per sempre.

All’improvviso iniziano a sbocciare come fiori che non aspettavano altro, e questo cosa significa? Che noi POSSIAMO TUTTO solo se ci diamo questa grande opportunità.

Brillare così è più bello, e credo anche più giusto 🙂

Se ciò che ho scritto ti è piaciuto, condividilo se vuoi 😉  Ti dico Grazie da ora

Buona e luminosa giornata

Giusy

1 commento
  1. Alessandra
    Alessandra dice:

    Grazie Giusy, dici bene! Riconoscerci responsabili e co-creatori della nostra realtà è una tra le più straordinarie opportunità che possiamo donarci e quando lo facciamo, da quel momento, la nostra vita non è più quella che abbiamo vissuto fino a pochi istanti prima! Quando abbiamo riconosciuto questo non ci resta che metterlo a disposizione del mondo e allora, e solo allora, potremo assaporare la straordinarietà di quella scelta! Grazie!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.