Le belle persone, quelle che hanno un posto speciale. Ora dico la mia.

Mi piacciono quelle persone che non si fermano davanti a niente, quelle che non si accontentano di una sola versione delle cose.

Quelle che quando dicono una cosa la fanno, senza mai ritrattare le promesse fatte.

Mi piacciono quelle persone che amano il prossimo e lo dimostrano con fatti e comportamenti. Di belle parole o citazioni copia e incolla ne è pieno il mondo.

Mi piacciono quelle persone che sono disposte a tutto pur di raggiungere una meta, che vanno controcorrente quando la massa segue il “nulla predefinito”.

Mi piacciono quelle persone che hanno un solo volto, sia sul web che nel privato, e ve ne sono pochissime.

Mi piacciono quelle persone che sanno prendersi le responsabilità dei propri errori e delle proprie decisioni, senza puntare il dito contro gli altri.

Amo quelle persone che difendono i deboli, e li trasformano in leoni invincibili.

Amo quelle persone che ti coinvolgono nei loro sogni, e accendono in te un fuoco inarrestabile.

Mi piacciono quelle persone che non si lasciano condizionare, e che vanno avanti anche quando non hanno più motivi per farlo.

Mi piacciono quelle persone che non sprecano nessun like, perchè sono più sincere di coloro che lo mettono solo per salvare “la loro” apparenza.

Mi piacciono le persone vere, quelle che detestano  il “Pace and Love di convenienza” così come lo detesto io.

Mi piacciono le persone che ti telefonano per sapere come stai, senza nessun fine, ma solo per dirti “ti voglio bene”.

Mi piacciono quelli che sanno chiedermi aiuto quando non ce la fanno più, perché quello è il momento giusto per contribuire a un miracolo.

Mi piacciono quelle persone che si ingegnano innanzi ai problemi, perché è li che appare loro Dio, e li aiuta.

Mi piacciono quelli che non accettano di perdonare “per forza” per sopravvivere a un dolore, perché hanno imparato che “lasciar andare per sempre il colpevole” è molto più sano che farcelo piacere a forza.

Mi piacciono le persone che evitano di dare consigli quando invece sono consapevoli che ne avrebbero bisogno loro.

Mi piacciono quelle persone che sanno inginocchiarsi innanzi all’Eterno quando il loro cuore è provato. Quel gesto racchiude la loro “vera grandezza“.

Amo quelli che quando stanno male decidono di imparare qualcosa di nuovo, e nel farlo si scoprono guariti.

Infine, amo quelle belle persone che si possono contare sulle dita di una sola mano, perché anche se mi piace la compagnia di molti, nel mio cuore c’è posto solo per pochi.

Giusy

La vita è più bella, con le belle persone…

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.