“I luoghi santi”

A volte si ha bisogno di quei luoghi dove l’uomo non ha mai posato la sua mano.
Sono luoghi ‘santi’ dove le ‘ombre’ umane non sono presenti.
Spesso, non si sta male perché abbiamo qualcosa che non va, ma perché il contesto in cui viviamo rende la vita molto complessa, forse troppo.
E allora ecco i luoghi ‘santi’ in nostro soccorso, dove si respira la libertà e la connessione con il creato.
Se non puoi andarci, cercali con gli occhi, immergiti dentro e respira in modo sereno.
Ricorda… i luoghi ‘santi’… cercali e “stai” senza dirti più nulla

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.